Archivi tag: imprenditore

3 aspetti da osservare per creare un business di successo

Il successo non viene da prodotti innovativi, forti basi finanziarie e montagne di ore di lavoro.

  1. Le idee di business di maggior successo vengono “rubate” da altre aziende.
  2. Milioni di aziende hanno visto passare miliardi di dollari per le loro casse, alla fine sono state chiuse.
  3. La stessa cosa accade per le aziende che lavorano troppo, lavorando più di 40 ore alla settimana si è in realtà meno produttivi.

Quali sono, dunque, le vere ragioni per cui la gente – e le società che creano – hanno successo? Le principali potrebbero essere:

1. Capacità di empatia

Non c’è niente così importante nel mondo degli affari, come capire che cosa la gente prova e cosa è in grado di sentire nel futuro.

Ciò determina se i clienti vogliono i vostri prodotti, se i dipendenti accetteranno la tua leadership, se i colleghi lavoreranno bene con voi, e se gli investitori saranno disposti a prendere un rischio per te.

Senza empatia, non c’è assolutamente alcun modo di ottenere che tutte queste persone vadano nella stessa direzione.

2. Chiarezza di intenti

In fisica, l’energia non focalizzata, viene rapidamente dispersa. Ciò vale anche per gli affari.

Le vaghe dichiarazioni delle imprese come “vendiamo ad un’ampia base di clienti”, “copriamo un’ampia fascia di età e tipologia” e “abbiamo clienti in tutto il mondo” sono alcuni segnali che una società è destinata a fallire.

Le persone di successo e le aziende si devono focalizzare con chiarezza cristallina su un unico e altamente desiderabile prodotto o servizio che potranno produrre o fornire meglio di chiunque altro.

3. Tempismo

Ogni buona idea imprenditoriale ha un breve periodo di tempo in cui è maturo per essere sfruttato economicamente. Se lo presenti troppo presto, potrebbe essere soltanto una novità da appuntare e copiare, se si parte troppo tardi invece potrebbe essere una corsa inutile.

La storia è piena di affari con grandi idee che sono morti perché erano nati prima del tempo: Altavista e Friendster solo per citarne alcuni.

Poi ci sono i prodotti imitati, che entrano sul mercato in ritardo e non hanno una stora significativa.

HERO – Valutare la bontà di un’idea imprenditoriale

Navigando su Internet ho scovato lo strumento gratuito della Forrester chiamato HERO. Questo tool, che può anche essere incluso nel proprio sito web, permette di valutare la qualità di una idea imprenditoriale a partire da 10 semplici domande.

E’ utile per condividere la propria idea con il team di sviluppo per poi discuterne assieme.

Le domande permettono di individuare le risorse necessarie allo sviluppo dell’idea, i tempi ed i risultati che si spera di ottenere. Combinando assieme tali valori il software calcola un indicatore che permette di valutare quanto questa idea di business sia efficace.