Scaricare messaggi di GMail da più computer

In alcune configurazioni da ufficio è necessario scaricare la posta su più postazioni ed avere a disposizione tutti i messaggi (magari per organizzarli sulla base delle preferenze utente). Questa configurazione è ovvia per i classici account e-mail, come tiscali, libero o infinito segnando l’impostazione Lascia una copia dei messaggi sul server (e magari Rimuovi dopo X giorni – per evitare di intasare la casella). Purtroppo/per fortuna su GMail non è così, visto che quando un messaggio viene letto da un dispositivo, non viene scaricato tramite protocollo POP. Questa è una impostazione che permette di accedere alla posta da più dispositivi senza avere una grossa mole di messaggi già letti, ma non permette di effettuare la configurazione descritta all’inizio dell’articolo.

Ovviamente c’è un workaround per permettere di leggere tutti i messaggi della casella GMail su tutte le postazioni, basta inserire nelle impostazioni dell’account il nome utente:

recent:nomeutente@gmail.com

e poi selezionare Lascia una copia dei messaggi sul server.

In questo modo verranno scaricati i messaggi in base alla data e non in base allo stato (letto/non letto) dei messaggi.